IL LATO OSCURO DELL’AFFILIATE MARKETING | VLOG 19


Eccoci qui ragazzi, questa volta, in questo episodio, parliamo di Affiliate Marketing ed il nostro ospite sarà Valerio Pezzanoooooo!! Dovete sapere che qui ad amsterdam ci sono alcune tra le più grandi aziende di tech e digital al mondo ma soprattutto
nel mondo Affiliate che è quel mondo nascosto di cui ora vi parleremo ! Manca ancora un pochino al nostro appuntamento di questa sera e allora abbiamo deciso di passare il tempo con quello che si fa ad Amsterdam.. non è quello che pensate sono le patatine fritte! Buonissime ragazzi! Domanda numero 1 : Cos’era l’ Affiliate Marketing? Non è il network marketing non è una roba strana.
E’ semplicemente un modello di lavoro, un modello di marketing in cui ci sono da
una parte degli affiliati degli affiliate che prendono delle offerte da
delle aziende e le promuovono sul web. E’ una roba tipo il vecchio rappresentante
che prendeva dei prodotti, andava a bussare alle porte e gli andava a vendere. Solo qual
è la differenza è che oggi si fa con la pubblicità su internet, quindi invece
di andare porta per porta, e quindi in un giorno quanti appuntati puoi fare? 10 ? 20? 5? 3? Su internet ne puoi fare anche cento, mille, diecimila, contemporaneamente
perché non sei tu che vai ma è la tua pubblicità! Come funziona quindi,
un’azienda, mettiamo Uber che ti paga per 10 dollari per ogni installazione
che fai fare della sua app, ok? Quindi se tu sei un’ affiliate che cosa fai?
Hai questa offerta, devi far scaricare l’app di Uber farla installare ! Questo è quello che abbiamo fatto un pochino di tempo fa vieni pagato 10 dollari per ogni app che fai installare! Cosa devi fare, quindi? Fare la pubblicità in modo che le persone installino l’app!
Esempio se a te la pubblicità costa 5 euro per fare installare un’app, quanto guadagni? Guadagni 5 euro,quindi se ne fai installare 10 al giorno guadagni 50 euro, se ne fai
installare 100 al giorno guadagni 500 euro, 1.000 al giorno? 5.000 ! Eccetera
eccetera eccetera Questo è il motivo per cui ci sono dei
ragazzi che fanno dei numeri pazzeschi con l’Affiliate! Perché a volte
imbroccano idea giusta, imbroccano il prodotto giusto, imbroccano il canale traffico giusto e riescono a fare quello che viene chiamato in gergo scalare, ovvero
aumentare la pubblicità e aumentare quindi il profitto! Allora ragazzi stiamo entrando al nostro
appuntamento, non vi posso portare con noi perché è abbastanza delicata tutta la
questione, ma ci vediamo subito dopo! Ciao! Eccoci stiamo nel frattempo andando a
fare un altro appuntamento importante a Parigi questa volta! Proprio in un altro
volo avevo fatto questo video in cui parlavo di questo ragazzo che poi stava
guadagnando sui 10, 20 mila euro in una – due settimane e quindi, come succede
sempre soprattutto con l’italiano medio inizia ad offendere, inizia a dire: ” è una
truffa”! Ma che truffa! Noi non stiamo parlando di niente! Vuoi aggiungere qualcosa Vale? Stiamo per partire! Ma quanto è bela Parigi? C’è ora ditemi quanto è bella Parigi!
Se a New York mi ero fissato che tipo veramente New York ti fa volare nel mondo
delle possibilità e del business Qui invece vedi proprio, boh la bellezza. Ti serve per farti ispirare per una grande idea, per un grande libro, per.. Per cosa vale? Non lo so ragazzi gli dite a Gianluigi che non si deve stupire ogni volta che vedo una città, anche la vista la centesima volta, per favore! Oddio io la adoro questa cosa! Mi
emoziono sempre sono felicissimo! Felicissimo! Parliamo invece dei problemi dell’Affiliate Marketing Uno dei problemi principali, abbiamo
detto è nel combattere contro le fonti di traffico quindi la guerra contro Facebook
è uno dei più grandi problemi, perché fai una campagna se, anche se sei a ROI, se Facebook ti blocca diventa un grande problema! Raccontiamo di questa guerra con Facebook perché stiamo parlando delle luci e delle ombre dell’Affiliate Quindi sembra sempre tutto oro, in realtà non è tutto oro quel che luccica! E una delle cose che stavo raccontando, è proprio il discorso delle guerre con Facebook, per esempio! Qual è il problema di Facebook? E’ amore e odiano questo rapporto con Facebook! Dieci anni fa, Facebook ha iniziato come una piattaforma, un social, e poi ha iniziato a metterci la pubblicità dentro! Iniziandoci a mettere la pubblicità dentro, è iniziato con poche revisioni, accettava
qualsiasi cosa, è andato sempre più a peggiorare, perché appunto
tante persone hanno provato a cavalcare quello che era la pubblicità di Facebook, perché ti permetteva di spendere pochissimo e targettizzare le persone nel dettaglio:
maschi, femmine, interessi, fidanzati, sposati, qualsiasi cosa,
quindi la gente ha visto il paradiso in questo! Cioè praticamente potevi fare quasi qualsiasi tipo di pubblicità Quindi la guerra di Facebook, in pratica è la guerra, oggi, di poter mettere pubblicità su Facebook! Quindi noi vorremmo dare i nostri soldi a Facebook! Ma Facebook molte volte non se li prende! Quindi ti fa partire una campagna e poi ti bloccata, o ti banna, ti
toglie la campagna, te la disabilita! Facebook ha iniziato anche a creare delle
problematiche sulla fatturazione quindi quando vedo del sospetto nelle
tue carte, nel tuo movimento, nel tuo connetterti magari da diversi computer e
in diversi momenti, dal connetterti in diversi paesi, dal condividere il tuo account pubblicitario con altre persone Lavorando da Londra, avendo un ufficio a
Budapest, uno nel Nord America, vedono persone nello stesso account da più parti del
mondo, sembra una roba sospetta e loro bloccano tutto quanto! Ti bloccano le carte, in un caso studio reale che ci è successo: Noi avevamo degli account che stavano stendendo una media di 6000 euro al giorno, nel momento in cui abbiamo voluto
integrare il team del Nord America, collegandolo a dei nostri account, ci hanno bloccato tutti gli account per ben due settimane, perché davano attività
sospette su quelli che avevano l’account pubblicitario Quando in realtà noi siamo limpidi sulla fatturazione e su tutto il arresto! Non c’era niente di losco dietro ma
Facebook per tutelarsi preferisce sempre chiudere! Una cosa molto interessante
anche di cui volevo parlare, di tutto quello che non si vede, di quello che c’è dietro, l’ottimizzazione delle campagne, le campagne che non funzionano, e magari ti fanno vedere la campagna che andata bene e poi non ti fanno vedere tutto quello che è
andato male, o tutte le notti passate tipo dopo la mezzanotte, a ottimizzare le campagne di Facebook! Esatto! Noi per esempio abbiamo avuto un periodo che potevamo lavorare solo da mezzanotte alle 4 perché avevamo gli account pubblicitari che stavano sul fuso orario italiano, e ci permettevano di ottimizzare solo in quegli orari, e noi
passavamo magari 4 ore della notte su quegli orari ad ottimizzare perché dovevamo
combattere Facebook, e se tu gli facevi delle ottimizzazioni prima, o ci spendeva tutto il budget, buttavamo i soldi, comunque un sacco di problematiche, senza entrare nel dettaglio, quindi sacrificio a livello di orari, sacrifici a livello lavorativo, perché
oggi ti sembra di stare in paradiso domani crolla tutto! O perché magari,
settimana fai una campagna che va a profit, quindi inizi a portare dei bei soldi,
poi il mese dopo invece ne butti via tanti altri perché non riesci a
trovarne di nuove che vanno a profit come le precedenti! Quindi ci sono un sacco di alti e bassi! Però allora abbiamo visto le ombre però ci
sono pure delle luci.. nel mondo dell’Affiliate no? Se dovessi dire la cosa era positiva del mondo dell’Affiliate ? Qual è secondo te ?
La veloce liquidità! Nel giro di poco tu puoi prendere e incassare in
brevissimo tempo e farebbe un profitto importante in pochissimo tempo! L’ Affiliate è un settore in cui, è vero che è molto faticoso ,è vero che comunque è
difficile ,non è facile perché sennò sarebbero tutti miliardari, però
dall’altra parte ha una cosa molto potente: che lavorando con tantissime leve,
cioè il concetto di leva è importantissimo, perché è quello che ti permette con poco di
sollevare molto, invece nell’Affiliate tu che puoi fare? Puoi prendere delle
offerte di aziende, quindi prendi l’offerta di un’azienda, vai su Executive, sul network , prendi l’offerta di un’azienda che magari, invece ha dei limiti molto alti tu quindi, il tuo lavoro è semplicemente
uno, non è fare tutte le cose dell’azienda ma è fare solo uno, ovvero vendere quel prodotto tramite la pubblicità! Questa è l’essenza dell’Affiliate! Quindi se scali la campagna e i limiti sono veramente altissimi, non è
magari come l’azienda tua che puoi vendere solo 10 mila euro di prodotti al
giorno! Con alcune aziende puoi vendere anche 100.000 euro dei prodotti al giorno, 200
euro prodotti al giorno e quindi fare dei profitti incredibili!

14 Comments

Add a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *